Dino Corsi. Giornalista, scrittore, legionario.
Ad appena sette mesi dal suo ritorno a Siena dopo la campagna etiopica, Dino Corsi accorreva nuovamente volontario, inquadrato nel 97░ Battaglione CC.NN. "Valanga" di Siena, mobilitato per i cicli operativi di polizia coloniale.
Nel corso dei venti mesi di permanenza ed operativitÓ tra l'Amhara ed il Goggiam, Dino Corsi, attraverso la sua rivista "Nelle terre dell'Impero fascista coi legionari della Valanga" pubblicata nelle colonne de Il Telegrafo, seppe rinnovare la sua appassionata corrispondenza dai campi trincerati dei legionari, cui si deve sommare un articolo, in onore di Vittorio Leoncini, pubblicato su Rivoluzione Fascista - Foglio d'ordini della Federazione senese dei Fasci di combattimento.


Legionari senesi, tra cui Dino Corsi
(Collezione privata famiglia Panichi)