1935. Ordinamento della M.V.S.N. - Legioni toscane


1935 - Ordinamento della M.V.S.N. - VII Zona Toscana

A partire dal 1 ottobre 1935 la struttura in Gruppi Legioni venne abolita ed essi furono nuovamente sostituiti da Comandi di Zona e da Comandi di Gruppi di Battaglioni, con la ricostituita 93.a Legione "Giglio Rosso" di Empoli e il ritorno della 35.a Legione di La Spezia entro la struttura della III Zona Liguria. A partire dal 1 gennaio 1939 infine venne nuovamente ripristinata l'originaria suddivisione in Zone, Gruppi legioni e Legioni autonome. La Zona toscana divenne la VII Zona - XVII Gruppo Battaglioni CC.NN.

Reclutamento Legione Coorti Battaglioni
Massa 85.a "Apuana" Massa, Carrara, Pontremoli 85 (1939), 485 "TM"
Lucca 86.a "Intrepida" Lucca, Pietrasanta, Casteln. G.na, Bagni di Lucca, Piazza al Serchio 186(1935), 86 (1939), 486 "TM"
Livorno 88.a "Cappellini" Livorno, Portoferraio 188 (1935), 88 (1939), 488 btg. Elba "TM" (1940)
Volterra 89.a "Etrusca" Volterra, Casale, Campiglia, Cevoli 89 (1939), 289 "T"
Pisa 90.a "Pisa" Pisa, Navacchio, Pontedera, Calcinaia 190 (1935), 90 (1939), 490 "T"
Firenze 92.a "F.Ferrucci" Firenze, Prato 192 (1935), 92 (1939), 492 "TM"
Empoli 93.a "Giglio rosso" Empoli, Firenze, S.Romano, S.Miniato 93 (1939), 493 "TM"
Pistoia 94.a "Fedele" Pistoia, S.Marcello, Larciano, Poggio 94 (1939), 494 "TM"
Firenze 95.a "Marzocco" Dicomano, Pontassieve, Figline, Greve 195 (1935), 95 (1939), 495 "TM"
Arezzo 96.a "Petrarca" Arezzo, Cortona, Bibbiena, Montevarchi 196 (1935), 96 (1939), 296 "T"
Siena 97.a "Senese" Siena, Poggibonsi, Piancastagnaio, Montepulciano, Trequanda 97 (1939), 297 "T"
Grosseto 98.a "Maremmana" Grosseto, Orbetello, Roccastrada, Massa Marittima 198 (1935), 98 (1939), 498 "TM"

I battaglioni CC.NN. mobilitati per la guerra d'Etiopia aggiunsero la cifra 100 alla numerazione della Legione.
"T" = Territoriale, "TM" = Territoriale mobile